Prima di spiegarvi come prendervi cura della vostra giacca in Gore-tex è necessario fare una premessa. È facile infatti imbattersi in informazioni fuorvianti e sui social ci sono molti “esperti” che danno consigli senza sapere di cosa parlano.

 

Impermeabilità e idrorepellenza: due concetti base 

Partiamo da una fondamentale distinzione:  impermeabilità e idrorepellenza non sono la stessa cosa e si ottengono in modo diverso.

L’impermeabilità è quella che garantisce di rimanere asciutti ed è data dalla membrana. Il produttore più famoso di membrane impermeabili è Gore-tex. Questa membrana fa in modo che l’acqua non entri e permette invece al vapore creato dal corpo di uscire. La membrana è, nelle giacche a tre strati, lo strato intermedio e quindi protetta sia internamente che esternamente da due tessuti. Nelle giacche a 2,5 strati, il tessuto interno è sostituito da una spalmatura per rendere il capo più morbido e leggero.

L‘idrorepellenza è invece quella caratteristica del tessuto di respingere l’acqua ed evitare che questa si fermi sulla giacca ostruendone i pori e bloccando quindi la traspirazione. Questa viene ottenuta tramite un trattamento di polimeri chiamato DWR (durable water repellent).

 

Come faccio a riattivare il gore tex della mia giacca? 

Questa è una delle domande che mi fanno spesso. Sfatiamo allroa un grande mito: non si riattiva il Gore-tex o la membrana, si riattiva solo l’idrorepellenza e come già detto questa operazione serve per fare in modo che la giacca rimanga performante in termini di traspirabilità.

Allora la domanda giusta è “Come si riattiva l’idrorepellenza di una giacca gore tex?”

È molto facile…ecco il procedimento passo per passo.

Procedimento per riattivare l’idrorepellenza

OCCORRENTE

Lavatrice • Detergente liquido • Asciugatrice (raccomandata) • Ferro da stiro, asciugamano e panno (facoltativi, in mancanza di un’asciugatrice) • Trattamento idrorepellente (se necessario per ripristinare l’idrorepellenza)

LAVAGGIO

FASE 1

  • Prima di lavare, chiudere completamente la cerniera anteriore, le tasche e le cerniere ascellari.
  • Fissare tutte le patelle e le cinghie.

FASE 2

  • Lavare in lavatrice (30/40°C).
  • Usare una quantità esigua di detergente liquido.
  • Risciacquare due volte e centrifugare al minimo.
  • Non usare detersivi in polvere, ammorbidenti, smacchiatori o candeggina.
  • Non lavare insieme a capi molto sporchi.

ASCIUGATURA

FASE 1

  • Lasciar asciugare il capospalla all’aria o farlo asciugare in asciugatrice con un ciclo delicato a media temperatura.
  • Non asciugare a temperature elevate.

FASE 2

  • Una volta asciutto, asciugarlo nell’asciugatrice per altri 20 minuti per riattivare il trattamento idrorepellente a lunga durata (DWR).
  • Se non è disponibile un’asciugatrice, stirare il capo a media temperatura.
  • Proteggere il capo con un asciugamano o un panno.
  • Non usare vapore.
  • Si può effettuare questa operazione ogni volta che l’idrorepellenza sembra essere meno efficace.

RIAPPLICAZIONE

FASE 1

  • Se dopo il lavaggio l’acqua non si raccoglie in gocce e non scivola via, è necessario riapplicare un idrorepellente a lunga durata (DWR).
  • Usare il proprio prodotto DWR preferito, disponibile in formato spray o da aggiungere al lavaggio.

FASE 2

  • In seguito all’applicazione, asciugare il capo nell’asciugatrice per 20 minuti per attivare il trattamento DWR.
  • Oppure stirare il capo asciutto a media temperatura (calore, senza vapore) posizionando un panno tra il capo e il ferro da stiro

IMPORTANTE. Quelle fornite sono istruzioni di carattere generale e potrebbero non essere adatte ad alcuni prodotti. È raccomandato verificare sempre le etichette del produttore del capo e seguire le istruzioni.

Se hai dei dubbi contattaci o passa in negozio. Vedremo di aiutarti.