Per proteggersi dal freddo durante le tue attività invernali è meglio scegliere il piumino sintetico o la piuma? Come scegliere l’imbottitura migliore per la tua giacca da alpinismo o scialpinismo? Il sacco a pelo è sempre meglio in piuma ed è solo questione di prezzo o anche il sintetico ha dei vantaggi?

 

L’importanza dell’imbottitura 

Ognuna delle due tipologie di imbottiture ha dei pregi e dei difetti ma prima di analizzarli facciamo un passo indietro.

Una giacca o un sacco a pelo sono realizzate per creare una barriera che faccia in modo di non disperdere il calore generato dal nostro corpo. L’imbottitura ha lo scopo di immagazzinare e trattenere quanta più aria possibile per isolarci dall’esterno.

La migliore imbottitura sarà quindi quella che con minor peso e volume riesce a trattenere più aria.

 

Quando scegliere la piuma

La piuma, lo sappiamo tutti, è di origine animale principalmente proveniente dall’oca. Nei capi di alta qualità viene normalmente utilizzato il piumino che è più morbido, più leggero e in grado di occupare un maggior volume. La piuma è ancora oggi il materiale per imbottiture con il miglior rapporto peso/isolamento ed è in assoluto il più comprimibile.

Risulta quindi essere il migliore nei casi in cui ci sia necessità di peso ridotto e alto isolamento termico. È in grado, inoltre, di offrire in modo molto rapido una sensazione di calore al corpo.

Purtroppo però soffre l’umidità e quando assorbe acqua perde gran parte del suo potere isolante. La piuma non è quindi adatta in caso di utilizzo con maltempo o in attività particolarmente intense dove la sudorazione è importante.

Se sceglierai un’imbottitura in piuma dovrai mettere in conto di averne maggior cura sia in fase di lavaggio che di utilizzo. Anche il costo è un aspetto negativo. La piuma è molto più costosa dei materiali sintetici.            

 

Quando scegliere il piumino sintetico

Quello dei materiali sintetici è un mondo molto vasto che spesso rende difficile capire l’effettiva qualità del prodotto che abbiamo davanti. Mentre nelle imbottiture in piuma con un paio di “valori” siamo in grado di capirne precisamente il valore, in un sintetico dobbiamo fidarci di quanto dichiarato da produttore o negoziante.

Primaloft è sicuramente il più famoso per le giacche tecniche da alpinismo e scialpinismo e realizzato in modo da garantire un isolamento costante anche da bagnato. Esistono diverse tipologie di Primaloft realizzate con scopi leggermente diversi ma tutte di altissima qualità. Negli ultimi anni, soprattutto nei capi dedicati ad attività molto intense si vede molto utilizzato il Polartec-Alpha che ha il vantaggio di essere leggero e molto traspirante, a discapito forse di un isolamento termico leggermente inferiore.

Si trovano comunque imbottiture di ottima qualità anche di altri produttori e di norma se ci si affida a brand con una buona esperienza nel mondo outdoor si possono dormire sonni tranquilli.

 

Piumino sintetico o piuma: cosa consiglia Magnitudo 

Come già detto quindi l’imbottitura in sintetico ha il grosso vantaggio di mantenere un ottimo potere di isolamento termico anche in condizioni difficili e garantisce una migliore traspirabilità.

Un prodotto con imbottitura in sintetico lo puoi anche un pochino “maltrattare” ed è più pratico nei lavaggi. Non c’è il rischio in caso di rottura della membrana esterna di perdere tutta l’imbottitura come invece accadrebbe per la piuma.

Rispetto alle imbottiture in piuma anche il miglior sintetico risulterà però più pesante, ingombrante e meno comprimibile a parità di isolamento termico. 

 Ecco in breve cosa considerare per scegliere tra piumino sintetico e piuma:

PIUMA

Pro

  • Caldo immediato
  • Più leggero e comprimibile

Contro

  • Soffre umidità
  • Più delicato
  • Più costoso

 PIUMINO SINTETICO

Pro

  • Isola anche da bagnato
  • Più traspirante
  • Più resistente
  • Meno costoso

Contro

  • Meno leggero e meno comprimibile

Non sai ancora quale fa al caso tuo? Allora vieni a trovarci da Magnitudo e sapremo consigliarti il prodotto più adatto alle tue attività outdoor invernali!

Crazy Idea JKT Neutron Man

Dynafit Radical Down RDS

Rock Experience Sinner jkt