Salomon Sense 4 Pro – Un purosangue da domare

Difficilmente mi sbilancio in opinioni personali perché è troppo soggettivo il giudizio su una scarpa. Ma questa volta lo voglio fare.

🏃𝐒𝐚𝐥𝐨𝐦𝐨𝐧 𝐒𝐞𝐧𝐬𝐞 𝐏𝐫𝐨 𝟒 è la scarpa da trail running più divertente e performante che abbia mai messo ai piedi da quando corro!

Certo, non è una scarpa con cui farci di tutto e sicuramente non è per correrci un Ultra Trail, ma d’altronde non nasce per quello. Per allenamenti e gare più corte però, è veramente una bomba💣.

Non è stato subito amore. La prima uscita mi ha fatto rimpiangere Sense Ride 4 e complice un percorso con una discesa lunga ed impegnativa  ho accusato qualche fastidio ai talloni. Il cuscinetto Optivibe fa un lavoro egregio e da buona protezione ma non è una scarpa per “tallonare” e se lo fai ripetutamente si ribella.

Ma quando la capisci, quando impari a correrci (e mi ci è voluto poco) è incredibile…..come una cavallo purosangue, da domare, ma poi senza rivali.

Comoda, stabile e precisa.
Partiamo dalla calzata. E’ qualcosa di mai provato. Te la infili e quello che colpisce è lo spazio dell’avampiede. Non te lo aspetti e sembra non esserci perché è la conformazione della suola a guidare le dita e non la tomaia a intrappolarle. Dietro stessa cosa, il tallone è quasi destrutturato ma incredibilmente il piede è saldo e non si muove anche su traversi impegnativi.

L’intersuola è piuttosto flessibile e fa lavorare il piede con naturalezza ma da la giusta protezione anche su terreni difficili.

È incredibile come in fase di contatto con il terreno restituisca tanta sensibilità copiando il terreno, ma allo stesso tempo protegga il piede.

Tutto questo unito ad un grip che si comporta bene su ogni terreno ed in ogni condizione la rende un giocattolo divertente.

𝐅𝐫𝐞𝐬𝐜𝐚 𝐞 𝐯𝐞𝐥𝐨𝐜𝐞 𝐚𝐝 𝐚𝐬𝐜𝐢𝐮𝐠𝐚𝐫𝐞
È diventata la mia preferita anche per le uscite “bagnate” sia per il buon grip che per la velocità di asciugatura.

𝐍𝐨𝐧 𝐩𝐞𝐫𝐝𝐨𝐧𝐚
Quando si smette di spingere e si perde reattività finisce la magia. Soprattutto in discesa…se si inizia a “tallonare” perde di grip e si fa decisamente sentire la bassa ammortizzazione. Quando invece la tieni su di giri non molla un colpo.

𝐏𝐞𝐫 𝐜𝐡𝐢?
Sicuramente per chi cerca una scarpa per “menare” ma anche per chi in allenamento vuole migliorare la tecnica di corsa, far lavorare il piede e divertirsi.

Ecco le caratteristiche di base:
Drop: 4mm
Peso: Uomo/255g Donna/215g
Battistrada: All Terrain Contagrip®

E voi che ne pensate?